venerdì 3 marzo 2017

Disegnare Capraia. Corso di acquerello "en plein air" 18/21 maggio 2017



Disegnare Capraia.
Corso di acquerello "en plein air", Isola di Capraia 18/21 maggio 2017
 
L’Isola di Capraia stupisce e incanta sempre per la sua grande biodiversità, che esplode in primavera nello spettacolo delle fioriture e della migrazione degli uccelli.
Capraia per Lorenzo Dotti non ha segreti, la conosce da oltre 30 anni, ma ogni volta che ci torna si meraviglia della sua rara bellezza; sarà la vostra guida lungo i sentieri che conducono a panorami da mozzafiato: le falesie della costa occidentale, lo Zurletto e l’Ex Colonia Penale. Paesaggi da riprodurre sulla carta immersi nella macchia e nei suoi odori, concentrandosi sui colori e sulle forme da riprodurre e dimenticando la “civiltà”, da qui così lontana.
Quattro giorni in natura per disegnare dal vivo paesaggi, fiori, i riflessi del mare, gli orizzonti e le nuvole, le barche del porto, l’alba e gli uccelli.
 
 
Programma     
Giovedì 18 maggio
Ore 12,30 ritrovo del gruppo alla biglietteria Toremar al Porto Mediceo di Livorno.
Ore 13,45 partenza del traghetto – durata del viaggio h 2,45
In navigazione primi esercizi ad acquerello: la nave, il porto, i colori del mare.
Ore 16,30 arrivo all’isola, sistemazione.
Ore 18,00 ritrovo alla Chiarantjna - Aperitivo e presentazione del corso
Ore 20 cena al Ristorante La Garitta al Porto, per gustare le prelibatezze “tutto mare” di Angela e Stefano.
 
 
 
Venerdì 19 maggio Ore 8,30 Colazione alla Chiarantjna
Mattino: panorama dal belvedere della Bellavista
Pomeriggio: Cala dello Zurletto
Dalla Bellavista lo sguardo spazia a 360° sui diversi elementi che compongono il paesaggio capraiese; è uno sguardo privilegiato verso un tratto di costa incontaminata, il mare, le isole dell’arcipelago toscano, le montagne, la macchia mediterranea e il piccolo paese inserito nel contesto naturale.
Pomeriggio: i colori di Capraia alla Cala dello Zurletto. Rientro al paese per il sentiero del Reganico, un vero e proprio giardino botanico naturale dove poter osservare tutte le specie caratteristiche della macchia mediterranea.
Pranzo al sacco a cura dei partecipanti.
Ore 20. Cena all’Ittiturismo “il Carabottino” pesce pescato da Antonio e cucinato con passione da sua moglie Siria.
 
 
 
Sabato 20 maggio Ore 8,30 Colazione alla Chiarantjna
Escursione: Ex Colonia Penale.
Percorreremo la vecchia strada dell’Ex Colonia Penale fino alla località le Stalle dalla quale si gode il panorama sulla baia del porto e le montagne che incorniciano il vado del Porto. Salendo l’ambiente è caratterizzato dagli imponenti muri di pietra che delimitano vasti terrazzi erbosi, anticamente coltivati, ed oggi pascoli preferiti dai mufloni e luogo di sosta per numerosi uccelli in migrazione. Pranzo al sacco a cura dei partecipanti.
Ore 19,30 Cena all’Agriturismo Valle di Portovecchio, nell’ex colonia Penale, da Massimo e Rossana. Si possono gustare piatti appetitosi con le verdure del loro orto, formaggi toscani abbinati alle loro marmellate, pesce. (Distanza 2 km c.a. dal Paese)

 
 
 
Domenica 21 maggio Ore 8,30 Colazione alla Chiarantjna
Mattino: giro dell’Isola in barca
Con Giovanni a bordo della motobarca Margò potrete osservare la costa dell'isola: a picco, frastagliata ed erosa dalle forti mareggiate, ricca di grotte e anfratti la costa di ponente, più dolce e accogliente quella di levante. Appassionanti incontri ci riserva questa escursione: il raro ed elegante Gabbiano corso, i voli acrobatici del Falco pellegrino, i simpatici tuffi del Marangone dal ciuffo, i volteggi del Falco pescatore. Sosta obbligata a Cala Rossa per osservare i colori a contrasto dello spaccato grigio/rosso del vulcano dello Zenobito, con l'omonima Torre a guardia della punta sud dell'Isola. Visita alla zona di Riserva Integrale del Parco Nazionale e sosta nelle grotte dell'isola. Per chi lo desidera possibilità di un bellissimo bagno nel mare più limpido e vivo del Mediterraneo!
Tarda mattinata/pomeriggio: disegnare al porto, riflessi, barche, il faro e la Torre cinquecentesca.
Pranzo al sacco a cura dei partecipanti
Ore 17,45 partenza da Capraia- ore 20,30 arrivo a Livorno.

TECNICHE TRATTATE Acquerelli, disegno al tratto matita e drawing pen waterproof
 

 QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: € 450.00 - Soggiorno di 4 giorni/3 notti
La quota di partecipazione comprende:
N. 3 pernottamenti in appartamenti da 4/6 posti letto
N. 3 colazioni
N. 3 cene
N. 1 aperitivo (giovedì) alla Chiarantjna
Giro dell’isola in barca
le lezioni del corso tenute da Lorenzo Dotti per l’intera durata del soggiorno.

La quota non comprende i pranzi al sacco, il biglietto del traghetto e tutto quanto non espressamente indicato nella voce “la quota comprende”
Possibilità di sistemazione in appartamento da 2 posti letto con supplemento di 20 euro a persona.

Il corso è aperto a principianti ed esperti disegnatori, di età superiore ai 14 anni.
Numero minimo di partecipanti 8 massimo 15.
La richiesta di iscrizione al corso dovrà pervenire tramite mail al seguente indirizzo: lorenzodotti58@gmail.com non oltre la data 31 marzo 2017.
Per iscrizioni e informazioni: Lorenzo Dotti 3334648829

Per informazioni sulla logistica soggiorno: Agenzia Viaggi Parco 0586905071 -349 3033411 agparco@tin.it informazioni sull’isola di Capraia www.isoladicapraia.it
 
 

Nessun commento:

Posta un commento