venerdì 10 dicembre 2021

Dipingere Matera, corso di acquerello e di Carnet de Voyage. Maggio 2022

 


Dipingere Matera
Corso di acquerello e di Carnet de Voyage
2/7 maggio 2022


Lo strumento più pratico e personale per disegnare en plein air è il quaderno di viaggio, dove i ricordi e le emozioni del viaggio prendono vita sotto forma di disegni e di racconti scritti.

Per la prima volta dopo tanti anni di corsi e di carnet pubblicati dedico questo workshop materano alla realizzazione dei vostri “carnets de voyage”. Fornirò a tutti i partecipanti un quaderno da me rilegato su cui lavorerete durante il corso e invierò a tutti una brochure sulla Murgia e su Matera con documenti, cartine e materiale iconografico vario per informarvi e suggestionarvi sui luoghi che andremo a disegnare.

Il Vostro carnet sarà rilegato con carta Claire Fontaine da 300 grammi, 100% cotone, grana fine nel formato 26 x 20 cm e conterrà 30 pagine.




La parola “armonia” è la chiave per comprendere il territorio disegnato dall’opera della natura e dell’uomo, che unisce Matera, dove volano i falchi grillai e i nibbi reali, alla sua Murgia delle chiese rupestri, dei fiori e del pascolare lento delle maestose vacche podoliche.

Matera è diventata una meta privilegiata in Italia e in Europa per la sua impagabile bellezza e il suo patrimonio storico, ambientale e paesaggistico. L’elezione a Capitale Europea della Cultura per il 2019 ha ulteriormente indirizzato sul territorio materano un flusso turistico importante.

Organizzare una full immersion di acquerello tra i Sassi e la Murgia è un obiettivo di altissima qualità.

Oltre la possibilità di dipingere in uno dei luoghi più emblematici d’Europa e del mondo, il soggiorno è arricchito da alcune attività stimolanti e emozionanti: la visita al cenobio rupestre nei pressi di Matera dove di ammira la cripta del Peccato Originale, con lo straordinario ciclo di affreschi datati tra l’VIII e il IX secolo; l’escursione sulla Murgia Materana con il suo importante patrimonio naturale; la visita alle Chiese Rupestri guidata da un competente ed esperto storico-naturalista-geologo; il pranzo presso il suggestivo Jazzo Gattini, centro visita del Parco della Murgia, in cui degustare le specialità della gastronomia materana genuina e schietta, la visita a Gravina di Ginosa e alla Masseria Fortificata Selva Malvezzi.  L’hotel Il Belvedere e il Residence Casalnuovo ospiteranno i corsisti in una posizione unica per la veduta sui Sassi; le cene presso il ristorante Pietra Viva saranno all’insegna della cucina tipica del territorio.

Per tutti i motivi esposti sopra, occorre essere molto celeri nell’aderire a questo corso, poiché i posti sono pochi le strutture ricettive di Matera sono già in gran parte occupate per la primavera.

 


Programma

·        Lunedì 2 maggio - dalle 14 accoglienza del gruppo e sistemazione nelle strutture riservate. Ore 15,30: presentazione del corso e primi esercizi sulla città rupestre dal terrazzo panoramico dell’Hotel Belvedere. Cena presso struttura convenzionata.

·        Martedì 3 maggio -  ore 8,30: colazione. Al mattino esercizi nel Sasso Caveoso, San Pietro Caveoso e Madonna de Idris. Pranzo street food.  Nel pomeriggio trasferimento a Contrada Petrapenta (15 min.)  e visita alla Cripta del Peccato Originale. Cena presso la struttura convenzionata.

·        Mercoledì 4 maggio - ore 8,30: colazione. Giornata di esercizi tra la Civita e il Sasso Barisano. Pranzo street food. Cena presso la struttura convenzionata

·        Giovedì 5 maggio - 8,30: colazione. Giornata dedicata alla Murgia Materana: al mattino trasferimento in auto ed escursione guidata nel Parco della Murgia Materana con visita alle chiese rupestri. Pic nic con prodotti locali presso Jazzo Gattini, Centro di educazione ambientale del Parco Murge. Al pomeriggio esercizi dal Belvedere con vista mozzafiato sui sassi di Matera. Cena presso struttura convenzionata.

·        Venerdì 6 maggio - 8,30: dopo colazione trasferimento in auto a Gravina di Ginosa (25 km, circa 30 min.), e giornata di sketch tra gli antichi quartieri di Ginosa e la Masseria Fortificata Selva Malvezzi. Rientro a Matera e cena presso la struttura convenzionata.

·        Sabato 7 maggio – 8,30: colazione. Esercizi nella città rupestre, a Santa Lucia alle Malve e alla Casa grotta di Vico Solitario. Pranzo street food.  Ore 15: fine delle attività.





ULTIMI POSTI DISPONIBILI!

I corsisti sogggiorneranno presso l’hotel Il Belvedere***, il Residence Casalnuovo*** e l’Hotel Torretta ai Sassi, tutti in Via Casalnuovo al Sasso Caveoso.

Per ricevere il programma completo comprensivo di costi scrivere a:

lorenzodottisketcher@gmail.com

 


1 commento: