mercoledì 11 settembre 2013

Montagne



 
 
Da solo o con veri amici, con un padre che ti insegna a rispettarle, con la compagna di vita, con uno due tre cani, sicuramente con un binocolo, con un bastone, con gli acquerelli per disegnarle, con la sicurezza che non smetteranno mai di stupirti e di incantarti.


La Meije et le Glacier de l'Homme
visti dal Colle Sommeiller
 
Massiccio del Monte Bianco
Aiguille de Blaitière
vista dal Col d'Anterne
 


Rocciamelone
visto da Villastellone


Viso di Vallante
visto dal Passo di Vallanta

 


Cima del Carro, Valle dell'Orco
vista dal Lac Rousset
 

2 commenti:

  1. J'aime la Montagne et là je reste en adoration devant tes magnifiques aquarelles !

    RispondiElimina