martedì 15 ottobre 2013

Villaggio martire

Oradour-sur-Glane,
Haute Vienne, Limousin 
14 settembre 2013

 
La giornata è perfetta per visitare Oradur-sur-Glane, una giornata grigia senza ombre, una pioggia leggera e il cielo grigio che avvolge la città martire . Non senti  l’odore dei corpi che bruciano, non  senti le urla  e le raffiche di mitra, ma immagini tutto e il tuo cuore si stringe fino fermarsi un attimo per ricordare in silenzio. Il 10 giugno del 1944 durante un azione di rappresaglia condotta dalla 2. Divisione Panzer SS "Das Reich" il paese di Oradour-sur-Glane  fu incendiato, furono trucidate 642 persone tra donne, uomini e bambini.         I ruderi del paese sono rimasti così come allora, testimoni e simbolo delle atrocità del nazismo.
 
Oradour-sur-Glane 14 settembre 2013
 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento